Statuto - Art. 12 - APSER
15920
page-template-default,page,page-id-15920,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Statuto – Art. 12

Art. 12 – Organizzazione e Organi dell’Associazione

 

12.1 Gli organi dell’Associazione sono:

1. l’Assemblea degli Associati

2. il Consiglio Direttivo

3. il Presidente

4. il Vice Presidente

5. la Commissione Tecnico-Scientifica

6. il Collegio dei Probiviri

7. il Collegio Sindacale


12.2
Tutte le cariche sociali sono esercitate a titolo gratuito, è peraltro riconosciuto il rimborso delle spese sostenute e documentate per ragioni attinenti alla carica rivestita.


12.3
Gli organi sociali durano in carica 4 (quattro) anni, salvo che non sia previsto diversamente dal presente Statuto.


12.4
Il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vice Presidente, come anche il Collegio dei Probiviri, la Commissione Tecnico-Scientifica e il collegio Sindacale vengono individuati, in prima istanza, dall’atto costitutivo e durano in carica per 4 (quattro) anni o fino alla prima Assemblea degli Associati; in seguito vengono eletti dagli organi competenti con regole stabilite dallo Statuto.


12.5
Il Consiglio Direttivo, il Collegio dei Probiviri, il Collegio Sindacale e la Commissione Tecnico-Scientifica eleggono in seno ad ogni organo un loro membro con funzione di Presidente dell’organo.


12.6
Il limite massimo per i mandati di tutti gli organi sociali è di 4 (quattro) anni e possono essere rieletti mediante elezioni Assembleari degli Associati per un massimo di 2 (due) mandati consecutivi.